Consulta l'Inventario
Ricerca completa

 

Lapide celebrativa del legato di Francesco Evangelisti
Datazione 1691
Tipo: (M) Marmi e materiali lapidei
Inventario: M18
Vecchio inventario:
Materiale: Marmi misti
Tecnica: Scultura
Descrizione: La lapide, che è incastonata in una cornice a marmi misti e con nella cimasa lo stemma di mons. Nicolò Caranza, vescovo di Fidenza fra il 1686 e il 1697, ha incisa la seguente iscrizione latina a lettere capitali: «D.O.M. / NICOLAUS CARANZA EP.VS / QVEM R.D. FRANCISCVS DE EVANGELISTIS / SVVS FAMILIARIS, ET HVIVS CATEDRALIS BENEFIC.TVS / HAEREDEM SCRIPSERAT, / HAEREDITATIS BONIS VENDITIS, /  IMPLICATIS LIBRIS QVATVOR MILLE IN EMPT.NE CENSVV- / PRO AVGENDA IN PEPETVV- EX REDDITIBVS SVPELL.LI / ARGENTEA ALTARIS SANTISSIMI SACRAMENTI, / SOLVTIS LIBRIS MILLE SACRISTIAE, / TOTA HVIVS TEMPLI INTERIORI SUPERFICIE /A VETVSTATE EXPVRGATA, ET DEALBATA, / ADIMPLETIS LEGATIS PRO MARITANDIS / PVELLIS IVSTIS PENTANTIS / RESSIDVOQ. ASSIS IN MISSARVM CELEBRATIONEM, / ET PIA OPERA DISTRIBVTO, / NE TANTI BENEF.RIS APVA POSTEROS MEM.A DEFICERET ET / HOC MONVMENTVS APPONI MANDAVIT / ANNO MDCLXXXXI DIE PRIMA APRILIS», seguita dall'arme gentilizio di Francesco Evangelisti.
GG
Misure: 165 x 86 cm c.a
Stato Conservazione: Discreto, manca l'angolo destro in basso della cornice
Provenienza: Cattedrale di Fidenza
Esposizione: Cattedrale, primo pilastro sinistro navata centale
Epoca: Sec. XVII


Vedi informazioni complete sull'opera (accesso riservato)
 

© copyright: Fondazione Monte di Parma e Museo del Duomo di Fidenza - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
e-mail: museodelduomo@diocesifidenza.it

english version