Consulta l'Inventario
Ricerca completa

 

Autore: ? (-)
Anello vescovile di mons. Paolo Rota
Datazione 1952 ?
Tipo: (P) Gioielli
Inventario: P135
Vecchio inventario:
Materiale: Oro giallo e bianco, brillanti, ametista
Tecnica: Traforo, sbalzo, saldatura, rivettatura, castone, incisione
Descrizione: L'anello in oro giallo porta sulla alle estremità della fascetta, prossime alla saldatura al cestello, una croce greca a rilievo per parte; sul fronte, una la cornice ellittica porta l'iscrizione a rilievo: « . XSTVS . VINCIT . REGNAT . IMPERAT», con tris di brillanti incastonati fra parole; al centro un'ametista ellittica sfacettata con incisa la croce monogrammatica.
Una semi-fascetta elastica d'oro bianco è rivettata all'interno della fascetta d'oro.
L'oggetto è stato donato a mons. Maurizio Galli, vescovo di Fidenza dal 1998 al 2007, dalle Oblate della Casa di Nostra Signora di Cremona, custodi dei beni di Mons. Paolo Rota, loro fondatore e vescovo di Fidenza dal 1952 al 1960.
GG
Misure: 2,84 x 2,64 x 3,59 cm
Stato Conservazione: Ottimo
Osservazioni: L'oggetto è riposto nel cofanetto originale.
Acquisizione: Deposito Curia Vescovile di Fidenza, 2008
Provenienza: Eredità mons. Maurizio Galli, vescovo emerito di Fidenza, Cremona
Esposizione: No
Scheda Bibliografia: Maurizio Galli - Ricordi
Epoca: Terzo ventennio sec. XX
Peso: 22,5 g.


Vedi informazioni complete sull'opera (accesso riservato)
 

© copyright: Fondazione Monte di Parma e Museo del Duomo di Fidenza - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
e-mail: museodelduomo@diocesifidenza.it

english version