Consulta l'Inventario
Ricerca completa

 

Reliquia del sepolcro della B.V.M.
Datazione Secc. XV - XVI
Tipo: (R) Reliquie
Inventario: R174
Vecchio inventario:
Materiale: Carta vergatina
Tecnica: Involto
Descrizione: Involto di carta, nel quale è contenuto un frammento di pietra bianca, che reca l'iscrizione manoscritta: Dal sepultura virginis / Mariae.
GG
Descrizione: Note storiche

Parecchie leggende si sono sedimentate nelle più antiche liturgie della Chiesa. Mentre Maria viene avvisata della sua morte da un angelo, gli apostoli, dispersi lontano da lei, le sono miracolosamente trasportati accanto. Lei li consola, li benedice, prega per la pace del mondo, e muore. Essi la seppelliscono nel Getsemani. Dopo tre giorni, Maria appare loro, mentre stanno celebrando l’eucarestia, e essi trovano la sua tomba vuota, che, posta a Getsemani nella valle del Cedron, detta "valle delle lacrime", è descritta minuziosamente nel diario di viaggio dell'egumeno Daniil (sec. XII), il quale ricorda che sopra di essa vi era stata costruita «una chiesa molto grande, quadrata, dedicata alla Dormizione della santa Madre di Dio; ora [... distrutta] dai pagani». In effetti, la chiesa era stata costruita nel V secolo, costituita da una cripta sotterranea e da una chiesa superiore, ma era stata distrutta dai musulmani nell'XI secolo. Fu ricostruita in seguito dai crociati e fu affidata ai benedettini. La nuova chiesa è descritta nel XIV secolo nel Libro d'oltremare di fra Niccolò di Poggibonsi.
GG
Misure: 2,5 x 3,41 x 0,4 cm
Stato Conservazione: Buono
Acquisizione: Deposito
Provenienza: Palazzo vescovile di Fidenza
Esposizione: No
Epoca: Secc. XV - XVI
Peso: 0,5 gr


Vedi informazioni complete sull'opera (accesso riservato)
 

© copyright: Fondazione Monte di Parma e Museo del Duomo di Fidenza - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
e-mail: museodelduomo@diocesifidenza.it

english version